Toolbox
Carrello Download (0)
Indice prodotti Fixit
Indice prodotti Roefix

Fixit 208 Miscela di base per il restauro

 
Downloads:
Scheda tecnica Scheda_tecnica_Fixit_208__Miscela_di_base_per_il_restauro_DC0021716.PDF
59,68 kB
Scheda di sicurezza Scheda_di_sicurezza_Fixit_208__Miscela_di_base_per_il_restauro_DC0036367.PDF
168,02 kB
IM0009094_md.jpg btn_search

Fixit 208 è un intonaco di finitura da pitturare che serve quale base per la realizzazione di miscele in cantiere. Per la realizzazione di strutture individuali come pure mani di fondo intermedie, è possibile aggiungere fino al 10% di ghiaia o di granelli rotondi di granulometria da 1 a 4 mm.

I supporti adatti sono gli intonaci di fondo con calce idraulica

Il supporto deve essere pulito, asciutto e portante. Rinforzare i vecchi intonaci di fondo poco resistenti con lo stabilizzatore per supporti minerali Fixit 493. Osservare le direttive riportate nella scheda tecnica del sistema di risanamento degli intonaci Fixit, riguardanti i supporti salini o la presenza di umidità.

Mescolare Fixit 208 con acqua pulita e applicare a mano.

L'aggiunta di grassello di calce migliora la lavorabilità e aumenta la resistenza dell'intonaco di finitura.

Inumidire il supporto. La superficie puo' essere strutturata con la cazzuola, fratazzata al sacco, con la spugna, ecc.

Le applicazioni con degli spessori maggiori di 4 mm senza aggiunta di granuli, devono essere effettuate in due strati, a condizione di rendere lo strato precedente rugoso.

  • Leganti: calce idraulica, calce idrata bianca, cemento bianco
  • Aggregati: sabbie silico calcare e di cava, granulometria 0-2 mm
  • Additivi: agenti per la ritenzione dell'acqua, aeranti